↑ Return to Micropenia

Aumentare le dimensioni del pene in 16-20 settimane!

Ingrossamento del pene – 100% Garantito!

 

Un argomento un po’ tabù che imbarazza gli uomini in giro per tutto il mondo è come aumentare le dimensioni del pene. Questa incognita di nicchia è ogni giorno ricercata su internet da milioni di uomini, ma c’è davvero una soluzione?

 

Girando per la rete è facile trovare creme, pastiglie o altri strumenti che promettono di aumentare le dimensioni del pene, sono però mezzi a cui bisogna prestare particolare attenzione perché sempre o quasi non funzionanti, e che quindi vi faranno spendere inutilmente dei soldi; ma soprattutto perché possono essere anche molto pericolosi.

 

Vi darò qualche consiglio per evitare questo genere di inganni:

Per quanto riguarda le pastiglie, spesso si basano su principi attivi ed ingredienti provenienti dalla cultura popolare, quindi (ammesso che siano davvero contenuti nel prodotto) è bene controllare su internet schede più o meno tecniche dei singoli ingredienti e valutare se la presunta efficacia vale il costo del prodotto, è buona norma controllare anche le quantità in percentuale dell’ingrediente dato che potrebbero spacciarci delle pillole omeopatiche come la soluzione definitiva per l’allungamento del pene.

Le pomate allo stesso modo possono essere inefficaci ma, in questo caso bisogna stare ancora più attenti dato che verranno applicate direttamente sul pene, dunque potrebbero causare delle importanti irritazioni.

Gli strumenti invece possono davvero provocare un momentaneo ingrossamento del pene,ma senza dubbio poco duraturo e soprattutto pericoloso dato che provocano spesso una dilatazione delle vene dovuta al vuoto.

 

In realtà non ci sono dei farmaci magici per l’allungamento del pene e questa deve essere considerata una regola aurea da tenere sempre a mente, in ogni caso è possibile allenarlo con dei particolari esercizi. Quello in cui mi soffermerò ora è il Jelqing, questa tecnica viene direttamente dal mondo orientale e ci permette di stimolare ed allungare il pene tramite un particolare massaggio/esercizio.

 

Il massaggio da applicare si basa fondamentalmente nello scorrere di due dita dalla base del pene fino alla sua punta applicando una leggera pressione durante il massaggio, è importante tenere a mente qualche accorgimento, durante il massaggio è bene mantenere un’erezione del 30/40% per un’efficacia ottimale. Se l’erezione è troppo bassa l’esercizio avrà più efficacia sulla larghezza, viceversa se il pene è troppo eretto avrà effetto solo sulla lunghezza.

L’esercizio va eseguito gradualmente fino ad arrivare a una (o al massimo due) volte al giorno, i risultati saranno visibili dopo alcuni mesi. Questo metodo ad ogni modo non è privo di rischi, è importante contattare un medico prima di iniziare un piano di allenamenti.

ingrossare la punta del suo micropenia

 

Shares